Un blog letterario: La biblioteca di Mary

Bentornati cari lettori!

Facendo l’internauta mi capita di imbattermi in blog molto interessanti e naturalmente da scrittore e gran appassionato di costruzionecultura cerco di approfondire, imparare e carpire ogni segreto. Questa è la loro storia:

La storia del blog: “La biblioteca di Mary”

Fin da piccola mi è stato trasmesso l’amore per i libri, mia mamma era una lettrice onnivora e la nostra casa straripava di tutti i suoi libri. Per lei era un modo di evadere dalla dura routine e dalla vita bastarda che ha avuto. Quando leggeva aveva l’aria trasognata, felice, per quei pochi istanti in cui riusciva ad isolarsi tra le pagine lei viveva, era libera. Naturalmente tutto questo l’ho potuto capire meglio da adulta, quando ho potuto rivedermi in lei e da lei imparare quanto fosse bello e unico rintanarsi in una piccola nicchia solitaria, sognando di essere qualcun altro, ma soprattutto viaggiando per luoghi infiniti.

Da sempre sono una romantica sognatrice, mi emoziono per un niente, e questo a volte è una vera tortura, perché assorbi tutto ciò che ti circonda come una spugna, e non sempre riesci poi a buttarlo fuori nel modo giusto. La lettura in questo un po’ mi è stata di aiuto, così come il fatto di recensire, sembrerà stupido, ma a volte, anzi spesso lo scrivere le emozioni che una storia mi ha trasmesso, mi toglie un peso, mi libera non saprei come spiegarvelo, so solo che è una fantastica emozione.

Da qui e da un post di una blogger che cercava aiuto nel suo blog, è partita la mia avventura. Più recensivo, e più mi piaceva, più scrivevo e più imparavo, poi un’insana voglia di cambiamento ed ecco l’idea di aprire il mio blog.

 

 

“La Biblioteca di Mary” prende il nome da lei che tutto mi ha insegnato, mamma Marilena. L’inizio non è stato facile soprattutto per una che con la tecnologia non aveva niente da spartire, ma poi con l’aiuto di altre blogger, e anche di marito e figlio grande, questo mio piccolo mondo è cresciuto e devo dire che mi sta rendendo molto orgogliosa.

Ho imparato tanto e ancora ogni giorno scopro cose nuove, mi è sempre piaciuto studiare e per me leggere è anche questo, imparare a vedere tra le righe, ascoltare chi da più tempo è in questo mondo e trarne insegnamento. Molti vedono questa passione come un semplice hobby, “una perdita di tempo” anche questo mi è stato detto, ma credetemi se vi dico che è molto di più. Si è pura passione, si non vengo pagata e lavoro tantissimo, si molto spesso non ricevo nemmeno un misero grazie dopo aver lavorato duro. Sono mamma a tempo pieno solo da tre anni prima ho sempre lavorato, non per questo ho tempo da vendere, tante e infinite le cose da fare con due figli che vogliono attenzioni continue, ma anche per questo ho voluto e ottenuto di avere un angolo solo mio, in cui non sono mamma e moglie, ma solo Emanuela.

A volte ho sentito di non farcela e ho pensato di mollare, spinta dalle continue polemiche e dall’arroganza e mancanza di rispetto di molti, ma poi mi dicevo che non potevo darla vinta ancora, ma che dovevo lottare per il mio sogno, mostrando a chi ancora mi deride e pensa che passare le ore a leggere e a scrivere recensioni sia uno spreco di tempo, che non è mai uno spreco di tempo se quello che fai ti arricchisce e ti fa stare bene.

Quindi anche questa è stata una lezione importante per me, non aspettarmi sempre il grazie o la pacca sulla spalla, ma semplicemente continuare a dire la mia e a fare ciò che mi piace, continuando per la mia strada mano nella mano solo di chi merita di starmi accanto.

Questo articolo credo serva più a me che a voi, perché in realtà volevo solo farvi capire che dietro alle recensioni, dietro ad un blog, ma anche dietro pagine di un libro, ci sono persone che attraverso le parole vi regalo un pezzettino di loro, non è poco abbiatene cura e grande rispetto, io nel mio piccolo cerco sempre di farlo, sicuramente sbaglierò spesso e quando lo faccio avete il diritto e l’obbligo di sgridarmi, anche con questo io crescerò e continuerò a costruire il mio piccolo mondo.

Carta d’identità del blog:

Nome: La Biblioteca di Mary

Data di nascita: 26 Aprile

Amministratrice e Fondatrice: Piceni Emanuela

Pagina Facebook

Instagram

Twitter

Gruppo facebook collegato : Appassionatè e Libri

Mail: [email protected]il.com

Collaboratrici: Katia Piceni, Elena Sombre, Pia Sella, Maria Marano, Chiara Zattin, Jennifer Johnson.

Nelle recensioni a partire dal 6 agosto 2018  troverete l’#prodottofornitoda come previsto dalle nuove norme.

Tutto ciò che viene fatto sul blog è assolutamente a titolo gratuito.

Il blog dopo un periodo di “prova” è cresciuto molto e insieme a lui siamo cresciute e maturate anche noi, per questo abbiamo deciso di mettere alcuni paletti e avere quindi più accuratezza nella scelta dei libri da recensire.

Prima di tutto da oggi in poi la richiesta dovrà pervenire tramite modulo sul blog o via mail ([email protected]) scrivendoci il genere, titolo e trama e se vi fa piacere anche il nome da chi volete farvi recensire (di seguito troverete lista ragazze con le loro preferenze di lettura). Accettiamo pdf, epub, o direttamente ebook al kindle e naturalmente i cartacei sono sempre ben accetti. A chi donerà il proprio cartaceo la possibilità di avere una videorecensione.

Per quanto riguarda le recensioni noi le posteremo sul blog, su amazon e tutti i canali collegati al blog.

Ognuna di noi ha il proprio modo di dire la sua e ama leggere un po’ di tutto con alcune restrizioni che vi elencherò sotto. Tutte siamo consce di quanto lavoro ci sia dietro una storia per questo rispettiamo il vostro lavoro e di conseguenza pretendiamo di essere rispettate. Per noi è passione, dire hobby forse è riduttivo perché credetemi tanto è il tempo e lo sforzo che vi dedichiamo, cercheremo di soddisfare in tempi brevi ogni richiesta, vi chiediamo pazienza dato che come voi abbiamo una vita al di fuori e che quindi il tempo da dedicare è sempre troppo poco!

In attesa delle vostre pubblicazioni, ecco la formazione delle magnifiche sette ragazze del team "La biblioteca di Mary" con le preferenze di lettura:
(ndr)

Emanuela leggo quasi tutto, cerco sempre di spaziare e provare nuovi generi, per ora posso dirvi no a saggi, m/m e f/f incentrati solo sul sesso senza alcuna trama dietro, e manga.

Katia legge un po’ di tutto tranne fantasy, m/m, f/f. Si occupa ogni tanto anche della rubrica Musica e Parole. Le sue recensioni le potete leggere nell’etichetta dedicata sulla sinistra del blog (recensioni Katia).

Elena legge un po’ di tutto esclusi fantascienza (astronavi, futurismo) ed erotici. Le sue recensioni le potete leggere nell’etichetta dedicata sulla sinistra del blog (recensioni Elena).

Pia legge romance, storici, fantasy, thriller, m/m, dark romance ed erotici. Non legge narrativa, horror o dark troppo violenti. Le sue recensioni le potete leggere nell’etichetta dedicata sulla sinistra del blog (recensioni Pia).

Maria non legge m/m, f/f, erotici ed horror. Le sue recensioni le potete leggere nell’etichetta dedicata sulla sinistra del blog (recensioni Maria).

Chiara non legge romanzi rosa, erotici e fantascienza (alieni etc..). Le sue recensioni le potete leggere nell’etichetta dedicata sulla sinistra del blog (recensioni Chiara).

Jennifer non legge storici. Le sue recensioni le potete leggere nell’etichetta dedicata sulla sinistra del blog (recensioni Jennifer).


Naturalmente se avete richieste se ne può sempre parlare e cercheremo quanto possibile di venirvi incontro. Al blog potete richiedere: segnalazioni, cover revail, presentazioni in anteprima, blog tour (sia per organizzarli che per parteciparvi con tappe), review party e interviste (se volete essere intervistati contattate Emanuela tramite mail o messaggio privato).

Inoltre diamo la possibilità di poter scrivere articoli (anche saltuariamente) inerenti al tema letterario, oppure anche per quanto riguarda le rubriche Read & Eat e Musica e Parole.

Per chi vorrà collaborare ribadisco che non riceverà alcun compenso. Il blog è sempre aperto per chi vuole unirsi al team, per info contattare Emanuela, via mail ([email protected]) o in privato su messanger. Ribadisco che il blog non è una testata giornalistica, le immagini che troverete sono prese da internet o modificate tramite siti appositi che le forniscono gratuitamente e prive di copyright.

Per quanto riguarda le norme sulla privacy Leggi qui .

Nel blog vedrai contenuti di affiliazione con Amazon e Google, in qualità di affiliato Amazon  ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Infine il blog produce piccoli gadget che sono personalizzabili con qualsiasi foto vogliate, troverete post prossimamente in pagina. Per info contattate Emanuela. Spero di essere stata chiara, comunque per qualsiasi cosa siamo sempre disponibili.

 

 

 

 

 

Emanuela e tutto lo staff.


 

Precedente Una carezza violenta Il mio romanzo autobiografico Successivo Una nuova corte dei miracoli